Corso di progettazione multimediale

Iniziato ufficialmente, in collaborazione con l’Istituto Chiossone, il nostro nuovo corso di Progettazione Multimediale, indirizzato alla formazione progettuale e pratica di varie figure aziendali che, in ambiti anche non specifici, debbano gestire o avere a che fare con le problematiche della comunicazione multimediale.

Docenti sono Claudio Fogliato e Andrea Barelli, che tengono le lezioni dividendosi fra parti teoriche e teorico-applicative; sono previsti tre mini seminari di circa 4 ore l’uno tenuti da esperti di aree specifiche, fra cui il nostro A.D. Carlo Rosania, che toccheranno sia temi di ampio respiro (la regia multimediale, il messaggio) così come argomenti più specifici (il video sul campo).

Il corso, della durata di 80 ore e pensato per un numero massimo di 5 partecipanti, ha un programma è estremamente flessibile e segue le necessità dei partecipanti, armonizzandosi soprattutto con i progressi dell’apprendimento e delle capacità tecniche.

Parte I – Strumenti e scenari
In questa parte si prende confidenza con percorsi progettuali, strumenti tecnici, formati e terminologie in uso nell’ambiente dello sviluppo multimediale

• Quali strumenti per il multimedia
Le tecnologie attualmente a disposizione nel prodotto e nel progetto multimediale, la loro storia e il loro futuro.

• Quando e come utilizzare il multimedia
I diversi scenari di impiego degli strumenti multimediali.

• Il percorso di progetto multimediale
Dall’outliner allo “scalable deployment”.

• Il concetto di “Media Central”
Case history reali e ricreati ad hoc di utilizzo centralizzato delle risorse multimediali

Parte II – Gli oggetti multimediali di base
In questa seconda parte di ampliano i concetti di base e si fa conoscenza con i programmi e gli oggetti che, all’atto pratico, si utilizzano e si implementano nel progetto multimediale

• Testo e ipertesto
Sviluppare contenuti adatti alla fruizione su media diversi; strutture semantiche

• Le immagini
Cos’è la grafica digitale; le tipologie di immagini e i formati; pensare immagini per il multimediale; elementi di base di grafica bitmap, fotoritocco e grafica digitale.

• I suoni
I suoni digitali; Esposizione del metodo di lavoro; Acquisire clip audio da varie fonti; Tracce multiple e mixaggio; Editare l’audio; Transizioni, Filtraggi, Effetti; La colonna sonora del video; L’audio senza immagini: la radio in pratica

• Il video
Il video digitale; il montaggio lineare e non lineare; i formati video; DVD, streaming e altri sistemi di diffusione; Esposizione del metodo di lavoro; Acquisire il filmato dalla videocamera; Clip e sequenze; Montare il video; Dividere, tagliare, selezionare; Testi, Transizioni, Effetti; Audio e colonna sonora; Concludere il progetto.

• I DVD
La struttura del progetto; Le immagini; L’audio; Il video; La pagina di Avvio; Immagini e musiche; Il Tema; Informazioni e Credits; Creare i capitoli di un video; Masterizzare il DVD

• Internet
Le reti e la rete, loro funzionamento di base; protocolli, linguaggi e strumenti; il web e il multimedia

• L’applicazione multimediale interattiva
I CD-ROM, gli showcase interattivi, le presentazioni,

• Il database e la multimedialità
Cosa è un database; Cosa è e a cosa serve un foglio elettronico; Panoramica sulle funzioni principali dei programmi (FileMaker, Excel); Esempi d’uso concreto

Parte III – I media in pratica
Nella terza ed ultima parte si mettono in atto le conoscenze finora acquisite analizzando casi reali e affrontandone di simulati, nella produzione di un progetto completo da zero, il cui sviluppo sarà parallelo allo svolgersi delle lezioni teoriche

• Un progetto multimediale integrato: genesi e gestione – Case History
Lo studio delle richieste, delle specifiche e delle soluzioni adottate in alcuni casi reali, simulazione di casi specifici

• Strutturare contenuti per il multimedia e la comunicazione
Adattare contenuti testuali esistenti per il web e le applicazioni interattive

• Realizzare un video digitale per il multimedia
Case history reale e simulata dal plot alla produzione del DVD e della versione web

• Dal nulla al sito
Case history reale e simulata dello svlluppo e realizzazione di un sito web coordinato con l’immagine aziendale